A Sud Onlus
 
IN EVIDENZA
 
 
Online il nuovo dossier di A Sud e del CDCA. 
Il giorno dopo dell'Assemblea degli Azionisti Eni, celebrata a porte chiuse, senza streaming e senza contraddittorio, abbiamo presentato "Follow the green - la narrazione di ENI alla prova dei fatti", un dossier che contrappone la narrazione green di ENI a quello che l'impresa mette in atto, realmente, ogni giorno.
 
 
 
Il nostro lavoro ci piace e pensiamo che sia prezioso per i territori e le comunità contaminate di questo Paese, per tutti quelli e tutte quelle che partecipano ai nostri corsi, alle nostre formazioni gratuite, ai nostri eventi pubblici. Per tutti quelli e tutti quelli che beneficiano dei nostri progetti di educazione, di sostegno ai conflitti, di networking e molti e molti altri. Pensiamo che A Sud sia una realtà importante e da sostenere. Se lo pensi anche tu, donaci il tuo 5x1000. Non ti costa niente, e ci aiuta molto. Scopri qui come.
 
PILLOLA VERDE
 
 
Economia circolare e pandemia:
 
Il 21 maggio alle 18:30, sulle nostre pagine social, ci sarà il webinar "L'economia Circolare alla prova della Pandemia. Lo Stato dei fatti prima del lockdown e le sfide per una ripresa sostenibile".
 
Scopri l'evento e i relatori
 
Transizione energetica
 
Il 28 maggio discuteremo invece di: "La transizione energetica: perché il gas non può essere la strada giusta. Critiche e proposte per una transizione efficace". L'appuntamento è sempre alle 18:30, in diretta sulle nostre pagine social.
 
Scopri l'evento e i relatori
 
 
 #PillolaVerde è il ciclo di appuntamenti online che da ormai un mese è iniziato sui nostri canali social. Una nuova visione del mondo che punti al superamento della crisi ecologica e a una ricostruzione che faccia sì che le nostre società siano orientate a produzioni, energetiche e non, sostenibili.
 
I PROSSIMI APPUNTAMENTI:
 
Oltre agli appuntamenti di 21 e 28 maggio, nuovi webinar sono già in cantiere:
 
Il 4 giugno, con Giudizio Universale, discuteremo di "Clima e diritti umani: Le climate litigation come strumento per la giustizia climatica". Ne parleremo con il Prof. di Diritto Costituzionale Michele Carducci dell'Università del Salento, membro del team legale di Giudizio Universale, Filippo Fantozzi, coordinatore internazionale dell'associazione Notre Affaire à Tous, tra i promotori del contenzioso contro lo Stato francese L’Affaire du Siècle, e con il contributo dell'avv. Dennis van Berkel della Fondazione Urgenda, che ha vinto la prima climate litigation contro uno Stato, l'Olanda
 
L'11 giugno parleremo invece di "Popolazioni indigene e pandemia. Difendere gli ecosistemi dall'Amazzonia al Pianeta". La discussione vedrà il racconto da parte di testimoni locali di quanto sta accadendo in Amazzonia, raccogliendo le voci di chi vive e lavora in prima linea in difesa dei popoli originari. Il webinar sarà occasione per il lancio dell'appello: "Difendiamo i popoli amazzonici. Difendiamo il Pianeta.", per denunciare quanto sta avvenendo in America Latina, individuare i responsabili e costruire un'azione di pressione verso le istituzioni nazionali e globali per far fronte alla situazione drammatica.
 
 
E ancora, un nuovo percorso formativo pensati per tutte e tutti voi:
 
- Vista l'ampia partecipazione e il gran numero di persone che abbiamo dovuto, per forza, escludere, abbaimo lanciato una seconda edizione di Il Pianeta che verrà: saperi, pratiche, giustizia ambientale, con quattro appuntamenti sulla giustizia climatica e ambientale, sull'economia circolare e sul campaigning.
 
Il ciclo di webinar è in costante evoluzione e, nel corso delle prossime settimane, presenteremo nuovi appuntamenti formativi tematici e strumentali. 
 
 
 
GLI APPUNTAMENTI PASSATI
 
Giovedì scorso, il giorno dopo dell'Assemblea degli Azionisti di ENI, tenutasi a porte chiuse e senza streaming, abbiamo dedicato la nostra quinta #PillolaVerde alla presentazione di Follow the Green, la narrazione di ENI alla prova dei fatti, il dossier lanciato da A Sud e deal Cdca.
 
La quarta PillolaVerde, il 7 maggio, è stata dedicata alla sanità, con Poteva andare meglio: lo stato di salute della sanità pubblica alle prese con la pandemia. In che modo il nostro Paese sta affrontando la gestione dell'epidemia? Quali sono i limiti del nostro ecosistema e delle politiche attuate? Ne abbiamo parlato con Giuliana Battagin - infettivologa e medico all’Ospedale di Vicenza, Vittorio Agnoletto di Medicina Democratica e Matteo Venturella - medico e promotore della campagna 2018- PHC (Primary Health care now or never). Guarda il video
 
Il terzo appuntamento di #PillolaVerde è stato Emission Impossible: nel ritorno alla normalità combattere il climate change è la sfida cruciale. Qual è la connessione tra la pandemia di coronavirus e la crisi climatica? Abbiamo parlato degli scenari per il futuro, e le rivendicazioni da portare avanti adesso più che mai per una ripartenza sostenibile.
 
La seconda pillola è stata Inquinamento e pandemie: l'aria che respiriamo ci sta uccidendo? con il professore Gianluigi De Gennaro dell'Università di Bari, autore dello studio della Società Italiana di Medicina Ambientale che pone una correlazione tra inquinamento e diffusione della pandemia. Qui la registrazione dell'evento.
 
Le comunità sacrificate e la Pandemia. Con Gianni Tognoni è stato il primo appuntamento che ha visto al centro della discussione due comunità, Taranto e Brescia, territori in cui insiste un modello di industria pericoloso e inquinante e che rende già vulnerabile la salute delle comunità, rendendo particolarmente problematica l’eventualità dell’arrivo di un agente esterno come il virus.
 
NEWS DA A SUD E DAL CDCA
 
Data l'impossibilità di tenere un evento pubblico, quest'anno Uno Maggio Taranto Libero E Pensante ha prodotto un documentario per tenere viva l’attenzione sulla città devastata dall’Ilva.
 
C'è differenza tra "curare" e "prendere in cura"? Come è trattato il concetto nel nostro Paese e come nel resto del mondo? C'è coerenza tra i proclami dei decisori politici italiani e globali e le azioni messe in campo? Se lo è chiesto - e ha ipotizzato delle risposte - Laura Greco, in un editoriale per A Sud.
 
Il 14 maggio l’Italia ha raggiunto l’overshoot day: Ogni anno il Global Footprint Network, organizzazione internazionale no-profit, calcola su scala globale e nazionale il giorno esatto in cui si esauriscono le risorse annuali offerte dalla Terra, e si inizia a sovrasfruttarla. L’Italia, come già accaduto nel 2019, ha terminato ciò che aveva a disposizione dopo soli 5 mesi dall’inizio di un nuovo anno. D’ora in poi terreno, foreste, riserve energetiche ed ittiche non riusciranno a soddisfare la nostra richiesta.

 
INTERVENTI PUBBLICI
 
Maura Peca, del team di ricerca del CDCA, è stata tra i relatori del webinar organizzato da Fridays For Future Italia per approfondire l’operato di Eni in Italia;
 
- E se fossimo noi il virus? Ecco l'uomo raccontato dal pianeta Terra in diretta con #Pagina21, con Marica Di Pierri.
 
- Abbiamo partecipato all’assemblea collettiva del CPA Firenze Sud e Assemblea contro le nocività per parlare di diritto alla salute, ambiente e vertenze territoriali.
 
Sono molti anni che sosteniamo il Comitato Cittadini Liberi e Pensanti di Taranto, la manifestazione Uno Maggio Taranto Libero E Pensante e tutti i cittadini e le cittadine di questo difficile territorio. Vista l'impossibilità di intervenire pubblicamente al concerto di quest'anno, che non si è tenuto a causa delle restrizioni per il Coronavirus, inviato il nostro contributo attraverso un video.
 
 
IMPIEGA BENE IL TUO TEMPO
 
Intanto abbiamo davanti ancora qualche settimana (volendo essere ottimisti!) di chiusura: già annoiato\a da serie tv e grandi pulizie? Sei stanco di inventarti virologo o epidemiologa e cerchi argomenti di conversazione alternativi per i tuoi aperitivi online? La panificazione esasperata dei giorni scorsi ti ha generato una reazione di rifiuto e ora non vuoi fare altro che dedicarti a far lievitare la mente? Sul nostro sito puoi scaricare gratuitamente tutte le pubblicazioni e i dossier di A Sud e del CDCA
Fatti furbo: recupera il tempo perduto e approfondisci tutto quello che c'è da sapere su ambiente, salute, cambiamenti climatici e molto altro...
 
SGUARDO A SUD
 
In queste settimane abbiamo continuato a portare avanti la nostra rassegna stampa, dedicando ogni giorno tutto lo spazio possibile alle notizie relative ai temi ambientali ma, allo stesso tempo, sviluppando un focus specifico sul Coronavirus.
Sguardo A Sud è la rassegna stampa di A Sud: è completamente gratuita e ti arriva direttamente in mail!
Vuoi riceverla anche tu? Iscriviti alla rassegna quotidiana o a quella settimanale.
 
 
A Sud Onlus
CDCA Centro Documentazione Conflitti Ambientali 
Via Macerata 22A
00176 ROMA
segreteria@asud.net
info@cdca.it
 
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube
 
 
Questa mail è stata inviata a r.cantalino@gmail.com
Hai ricevuto la mail perché sei iscritto\a nelle liste di A Sud Onlus
 
SendinBlue
 
 
© 2019 A Sud Onlus